Vi INVITIAMO A COSTRUIRE CON NOI "IL Mandala dell'Amore"

Domenica 13 Febbraio in occasione della prossimità della Festa di S Valentino, a  Piazza Pancali zona tempio di Apollo, il Centro Antiviolenza-Antistalking La Nereide, presidente Adriana Prazio e l’Associazione Mareluce,Onlus, presieduta dalla dott.ssa Daniela Respini scendono in piazza a costruire il Mandala dell’Amore. La cittadinanza è invitata a partecipare ad un momento di arte amore e fantasia. I Volontari della Mareluce e della Nereide accoglieranno con colori, sabbie colorate ed altro materiale artistico tutti coloro che vogliono divertirsi grandi e piccoli a costruire un grande mandala che avrà come titolo l’Amore. Il mandala come forma di autorappresentazione perché raccoglie in sé aspetti e momenti significativi del nostro mondo interiore, ci insegna l’accettazione; impariamo ad osservarci con amore, senza giudizio cercando di capire quanto emerge da noi stessi e prendere una direzione attraverso il messaggio che viene dall’anima. Nel dipingere e disegnare Mandala creiamo per noi stessi momenti unici di dedizione e autoaccudimento, ci permettiamo di guardare noi stessi nello specchio delle nostre forme e acquistiamo più chiara consapevolezza, come in un viaggio iniziatico verso il nostro Sé attraverso le tappe della nostra trasformazione personale. Realizzare un Mandala tutti insieme può essere un’ esperienza o un momento significativo, in cui si possono esprimere emozioni, ad altri livelli. Un occasione in cui possiamo colorare insieme questo magico specchio dell’anima donando forma e colore alla nostra maestosa danza interiore. Il Mandala, termine sanscrito indicante un'immagine simbolica fondata sulle figure geometriche del cerchio e del quadrato, intesa a rappresentare le relazioni intercorrenti tra i diversi piani della realtà. Etimologicamente la parola “mandala” significa “cerchio” e già in epoca veda il termine è riferito al Sole, alla Luna e alla ruota. Una figura geometrica, quella del cerchio, che è possibile ritrovare praticamente in tutte le culture del mondo. Tutto, nella vita dell’uomo, sembra misteriosamente rimandare al cerchio La psicologia junghiana considera il mandala una forma archetipica dell'inconscio, presente quindi sotto forme diverse (come, per esempio, le piante centrali di numerosi villaggi primitivi o i rosoni gotici) in tutte le culture e nella psiche individuale, dove rappresenta l'immagine simbolica e onirica del raggiunto equilibrio con il Sé, di una globalità interiore armonica ed equilibrata.

Adriana Prazio - Centro –Antiviolenza-Antistalking “La Nereide,Onlus -0931 61000 – 349 7586157- Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. http://www.lanereide.it

Dott.ssa Daniela Respini - 33314777772 e/o scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 15 Ottobre 2012 20:00 )